Gestire il cambiamento climatico e non subirlo, grazie al sistema COOLINGDEW si ha un nuovo approccio alla viticoltura.

Coolingdew è un prodotto di proprietà della Oasi Climatica sl

 

 

Negli ultimi venti anni si è assistito ad un progressivo anticipo della data d’inizio vendemmia, che si è spostata mediamente dalla seconda decade di settembre alla seconda decade di agosto.

 


Da queste osservazioni è nata l’esigenza di approfondire le conoscenze circa
la fenologia della vite per dare un senso compiuto ai rilievi agroclimatici ed agro-meteorologici. Infatti le soglie delle temperature critiche e le esigenze termiche variano con il variare del decorso fenologico stesso.

 


Il
sistema della COOLINDEW ha dato risultati decisamente significativi, aprendo nuovi scenari sulla possibilità di controllare il decorso delle fasi del ciclo vegetativo della vite e quindi programmare la data di maturazione dell’uva, offrendo ai viticoltori uno strumento di lavoro importante per far sì che non si trovino impreparati di fronte all’ennesima vendemmia “anomala”.

 

 

impianti di nebulizzazione  che mantengono la temperatura tra i filari al di sotto dei 30°C ( rischio stress da calore ).

 

Basso costo di esercizio, minima quantità di acqua ( sono solo necessari 12,5 litri/ettaro per abbassare la temperatura in meno di 30 sec.)

 

 

NON creano umidità alla massa fogliare, grappolo e nel suolo

 

scarica qui i risultati scientifici test impianto pilota del 2014

Download
test impianto nebulizzazione per abbattimento temperatura vitigno Castello della Sala
relatori
Pericle Paciello, Renzo Cotarella, Massimiliano Pasquini, Andrea Bellincontro, Simone Baccelloni,
Fabio Mencarelli, Dipartimento per l'Innovazione dei Sistemi Biologici, Agroalimentarie Forestali (DIBAF), Università della Tuscia, Marchesi Antinorisrl, Firenze
test universita la tuscia e marchese ant
Documento Adobe Acrobat 657.7 KB
Download
risultato test impianto nebulizzazione su UVA SAUVIGNON BLANC tenuta Marchese Antinori Castello della Sala
EFFICACIA DELLA REFRIGERAZIONE EVAPORATIVA NEL MANTENIMENTO DELLA FUNZIONALITÀ FOGLIARE E DELLA QUALITÀ DELL’UVA SAUVIGNON BLANC
Giornale l'Enologo 2014 aprile 2014
refrigerazione_evaporativa_aprile2014 en
Documento Adobe Acrobat 282.1 KB

foto impianto nebulizzazione vitigno stress da calore

video impianto nebulizzazione vitigno stress da calore